Aeroporto di Montecorvino, oggi “Costa d’Amalfi”

Dove all’incirca oggi sorge l’aeroporto Costa D’Amalfi, infrastruttura sulla quale tutta la provincia di Salerno punta per un rilancio della presenza turistica, nel 1926 si decise di far sorgere un campo d’aviazione istituito con decreto da Italo Balbo.

La presenza del campo di aviazione determinò le strategie dei comandi Alleati nel corso del 1943 e la sua conquista fu uno degli obiettivi principali delle operazioni militari. L’8 settembre infatti i tedeschi ne avevano preso possesso.

Dopo alcune modifiche dell’assetto amministrativo territoriale oggi l’aeroporto ricade nel comune di Bellizzi, per approfondire la storia del campo di volo si può andare a questa pagina del sito promemorianews mentre per le indicazioni relative alle attuali funzionalità dell’aeroporto si invita a consultare il sito ufficiale

foto di anteprima di di Hengist Decius – Flickr, CC BY 2.0,

 

Post your comment

William Wyler e John Sturges, Hollywood in guerra