Moa Museum of Avalanche, Eboli

Il museo è dedicato alla conservazione e lo studio della memoria dell’operazione Avalanche. La sede è collocata all’interno del complesso monumentale della SS. Trinità, risalente al XV secolo ed è stato inaugurato il 9 settembre 2012.

Nella sue sale che occupano un’area di circa 1.500 m² sono conservati cimeli italiani, tedeschi e alleati, spesso recuperati nel proprio nell’area di Eboli. sono esposti anche sono diari privati e documenti ufficiali. Il MOA è dotato di uno spazio con immagini fotografiche e filmiche e la cosiddetta “Sala emozionale”, nella quale, attraverso la multimedialità, il visitatore è trasportato sui campi di battaglia dello sbarco.

INFO:
sede: Via S. Antonio, 5 – Eboli (SA)
mail: info@moamuseum.it
website: http://www.moamuseum.it/

Post your comment

8 settembre 1943, l'armistizio e il sacrifico dei soldati italiani: il generale Ferrante Vincenzo Gonzaga
Battipaglia, il rifugio antiaereo